Piombino: Facciamo qualcosa contro il vandalismo gratuito

Ancora atti di vandalismo oltre agli episodi di Via Colombo e Via Boccaccio, anche in Via Cavalleggeri nell’ultima settimana sono stati spaccati con sassate i vetri di 3 auto.
Purtroppo fenomeni di questo tipo si moltiplicano in città, nonostante i controlli delle forze dell’ordine, che chiaramente fanno quello che possono, ma ovviamente non riescono ad essere ovunque nello stesso momento.
I cittadini colpiti chiedono reazioni forti da parte delle Istituzioni, ma le soluzioni a disposizione sono poche e difficilmente si possono trovare i responsabili, che di solito colpiscono nel buio ed in zone appartate.
Se un deterrente esiste, al di là di stimolare a tutti i livelli il rispetto per le cose altrui, sarebbe un sistema tipo “Grande Fratello” con il controllo tramite telecamere delle zone più critiche della città.
Chiaramente ciò implicherebbe problematiche sul diritto dell’essere umano a tutelare la propria vita privata, nonostante esistano norme specifiche in materia di privacy.
In molte realtà sono già state introdotte telecamere per garantire la sicurezza sul territorio, peraltro anche per il controllo del traffico sono ampiamente utilizzate, bisogna riflettere attentamente sull’eventualità di poterle introdurre eventualmente anche da noi.
L’utilizzo sarebbe molteplice, non solo per gli atti vandalici, ma anche per garantire la sicurezza in genere.
Questa è una riflessione e non una proposta concreta, d’altronde un controllo serrato del territorio di questo tipo può essere possibile solo con il supporto autorevole dei cittadini, è opportuno che si eviti di dare la percezione che si stia istaurando uno Stato di Polizia.
A nostro avviso è il momento di introdurre questo argomento nel dibattito pubblico locale, o perlomeno al di là delle opinioni di ciascuno, capire che tipo di interventi possano essere attuati per limitare il ripetersi di atti di vandalismo gratuito da parte di balordi che arrecano inutilmente danno alla nostra comunità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: